Categorie: EuropaNews

Un giro a Mitte: vivi l’eccentricità di Berlino!

Berlino è diventata la capitale dello stile di vita alternativo emergente. Negli ultimi anni, milioni di turisti invadono la città, da Est ad Ovest, non solo d’estate, ma anche d’inverno quando le temperature si abbassano. Il quartiere più conosciuto, popolare e gettonato è quello di Mitte, che oltre ad essere il centro della città per eccellenza e il cuore della vita Berlinese, è testimonianza anche di storia passata, infatti vediamo nel suo territorio, alcuni delle più importanti attrazioni e punti d’interesse che si mescolano tra antico e moderno. Uno spettacolo da vivere!

Attrazioni da non perdere: in tutto il quartiere sono presenti moltissime attrazioni, oltre agli spazi autogestiti dai giovani che creano delle vere gallerie d’arte e spazi culturali condivisi. Caduta la rigidezza del muro, a Mitte è rinata la libertà dell’arte e dell’espressione della cultura. La Porta di Brandeburgo è il Simbolo emblematico della città, ha un’importanza notevole e per molti anni fu considerata l’emblema della divisione di Berlino; oggi rappresenta la testimonianza della nuova Germania. Da questo impressionante monumento si può continuare, passeggiando lungo Unter den Linden, il lungo viale sotto i tigli circondato da altre molte attrazioni da visitare.

Un altro punto d’interesse molto conosciuto è AlexanderPlatz, emblema dell’ex Germania dell’Est. Oggi ristrutturata, l’enorme piazza è un classico punto di ritrovo per i tedeschi. La Fernsehturm, la torre della televisione, grande punto di riferimento per i Berlinesi, data anche la rinomata altezza, i suoi 365 metri si affacciano su tutta la città. Da non perdere anche la Friedrichstrasse, la lunghissima strada piena di negozi, l’ideale per gli amanti dello shopping.

Berlino – Fernsehturm

Dove mangiare e bere: la Germania ha una buona reputazione per la buona birra, però per quanto riguarda il cibo, gli italiani spesso hanno seri dubbi sulla qualità della cucina tedesca. Questo è un luogo comune, infatti, a parte i vari ristoranti di tutte le nazionalità, dai fast food ai pubs presenti in tutto il circondario berlinese, in tutti i quartieri sono presenti delle taverne tipiche tedesche, come i Gasthofe o le Kneipen, localini dove potrai trovare prelibatezze tipiche del posto. Inoltre, molto famosi, soprattutto nei periodi più caldi, sono anche i Biergarten, dei giardini adibiti a bar dove puoi godere di una bella giornata di sole, all’aria aperta e bere una birra in compagnia.

Dove dormire: l’alloggio è la parte principale del viaggio, perché Berlino è una città molto grande e piena di cose da visitare e se si ha poco tempo, l’ideale è dormire comodi, in un posto tranquillo, che rispetti le proprie esigenze. Se si da uno sguardo alla lista di appartamenti a Berlino Mitte del sito oh-berlin.com è possibile trovare quello più adatto alle proprie esigenze: una vasta gamma di appartamenti per coppie, gruppi, famiglie o semplicemente per viaggiatori solitari, inclusi di foto e descrizioni, in modo che la propria scelta risulti più facile e sicura. Soggiornare a Mitte è l’ideale per chi ha voglia di vivere al centro del mondo. Infatti, oltre ad avere tutto a portata di mano, è ben collegato con tutte le altre zone di Berlino per raggiungerle in breve tempo.

Vita nottura: Se c’è qualcosa che a Berlino non manca di certo, è la vita notturna nei locali, veramente molto intensa. Bisogna però ricordare che in questa città, non è tutto localizzato in un unico quartiere, ma ogni zona ha moltissimi locali differenti sparsi qua e là, e inoltre sono molto imprevedibili.

Berlino di notte

Non ci sono posti che organizzano sempre la stessa festa, ma cambiano in continuazione di genere, così se una notte troverete una serata tecno, il giorno dopo, nello stesso posto, potrete trovare dell’hiphop. Quindi è molto importante ai fini del vostro divertimento, informarsi bene sui locali e sul tipo di evento che organizzano. Tali informazioni sono reperibili sia su internet che nelle varie riviste sparse per la città, in negozi d’abbigliamento, hotel, ristoranti o bar. Sono molto famose, anche “le feste clandestine”, ovvero dei locali sconosciuti ai turisti, dove per entrare è necessario conoscere una password segreta o conoscere qualcuno del posto che possa indirizzarvi.

Condividi

Articoli recenti

Băile Felix (Romania), una piacevole sorpresa

Sarà per il tipo di vacanza (una settimana alle terme a fine novembre), sarà per i prezzi economici, sarà per…

4 Gennaio 2020

Australia, viaggio di nozze in mezzo alla natura (racconto e considerazioni)

Era la prima volta che affrontavamo un viaggio così lungo, era la prima volta che andavamo in Australia, era la…

19 Settembre 2019

Scozia 2006: quelli tra Highlands e realtà (racconto di viaggio)

Questo è il racconto del viaggio in Scozia realizzato nel 2006 dal nostro lettore RAM. Un viaggio interamente organizzato in…

11 Agosto 2019

Il profumo del Portogallo in moto (racconto di viaggio)

Quello che segue è il racconto del viaggio in Portogallo del nostro lettore sartisa realizzato in moto a cavallo tra…

10 Agosto 2019

Malta, cosa vedere nel pittoresco arcipelago al centro del Mar Mediterraneo

Antica patria dei Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni, l'arcipelago-nazione di Malta proprio perché ai confini dell'Europa, a circa 100 chilometri…

2 Agosto 2019

Parco Nazionale del Serengeti – Tanzania

Il Serengeti è il parco più famoso della Tanzania, e con i suoi 15.000 chilometri quadrati è anche il più…

5 Maggio 2019

Questo sito utilizza i cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Più info...