Seychelles, l’Isola di Mahé

0
Autore: Marco Petruzzelli

Un viaggio alle Seychelles è da sempre meta preferita da chi è alla ricerca di una vacanza in un vero ed autentico paradiso. Spiagge bianchissime, acqua cristallina ed una vegetazione rigogliosa sono gli ingredienti che caratterizzano le Seychelles.

L’arcipelago delle Seychelles è formato da 115 isole di origine granitica e corallina. La più grande dell’arcipelago è l’isola di Mahè, dove sorge la Capitale Victoria, una delle più piccole Capitali al Mondo. Con i suoi circa 83.000 abitanti è il punto di arrivo per il turista in visita alle Seychelles. L’isola di Mahè offre al visitatore diversi itinerari. Ha una superficie di 152 chilometri quadrati. E’ lunga 27 Km e larga 8 ed è abitata dal 90% della popolazione delle Seychelles. Le lingue ufficiali sono l’inglese e il francese, parlate entrambe dalla maggior parte della popolazione, ma la lingua più usata è il creolo francese.

Victoria, è il centro amministrativo e commerciale. Su un importante crocevia nel centro della città, l’unico in tutto l’arcipelago dotato di un semaforo, spicca la Torre dell’Orologio, una copia del famoso Big Ben di Londra, che ricorda la colonizzazione britannica.
Il caratteristico e coloratissimo mercato offre prodotti locali che vanno dal pesce di vario tipo, alla frutta e alla verdura, oltre ad un vasto assortimento di spezie usate nella cucina locale.
Poco distante dalla città di Victoria affaccia sul mare la zona turistica di Beau Vallon fornita di molti alberghi e ristoranti famosi.

Beau Vallon beach è la zona di mare preferita da chi pratica sport acquatici. Nell’ isola è presente un bellissimo giardino botanico dove è possibile ammirare varietà di piante e fiori in un percorso comodo e ben illustrato da esperte guide locali. All’interno ci sono bellissimi esemplari di grandi tartarughe. Nelle Seychelles esistono molte piante endemiche ed una visita al giardino botanico può aiutarci ad individuare da soli la meravigliosa vegetazione che avvolge l’ intero arcipelago.

Proseguendo verso il sud dell’isola di Mahè, gli appassionati dell’artigianato locale possono visitare il centro del handicraft e in alcuni casi vedere all’opera gli artigiani presenti sul posto. Ci sono numerose spiagge costituite da una straordinaria sabbia bianca e da massi granitici. Le più belle ed incontaminate sono collegate da strade comode e facilmente raggiungibili in automobile. Una delle prime spiagge che si incontra verso il sud dell’isola è Fairy land. Molti abitanti dell’isola amano trascorrerci il weekend organizzando dei picnic.

La pesca, per la popolazione delle Seychelles, costituisce un importante risorsa. La continua crescita nell’esportazione di pesce in diversi Paesi nel mondo ha messo Le Seychelles nei primi posti per la produzione del tonno in scatola.

Rimarrete stregati dalla bellezza delle spiagge delle Seychelles… camminerete su sabbia incredibilmente bianca, spesso ci si ritrova ad essere gli unici turisti su spiagge lunghissime, gli unici fortunati bagnanti in un mare che non ha bisogno di parole…

Condividi.