Atlantic Ocean Road: il viaggio in auto indimenticabile

0

Guidare liberi verso itinerari lontani, lasciandosi la routine del vivere quotidiano alle spalle, sbizzarrirsi lungo percorsi unici al mondo avendo come limite soltanto l’immaginazione. Fin dove potrete spingervi? E’ arduo rispondere a questa domanda perché dipende soltanto dalla vostra voglia di intraprendere un viaggio a bordo della vostra auto preferita e percorrere quelle piste on the road capaci di suggestionarvi con paesaggi che rimarranno per sempre nella vostra memoria.

Una di queste piste è sicuramente l’Atlantic Ocean Road. Situata in Norvegia, è una strada turistica conosciuta e invidiata in tutto il mondo. Ogni anno migliaia di automobilisti, motociclisti e semplici curiosi, con ogni mezzo, percorrono i suoi otto chilometri che si dipanano su uno scenario naturalistico davvero unico.

Tuttavia per affrontare questo tipo di viaggi è necessario fare particolare attenzione ad alcune accortezze per evitare spiacevoli situazioni, ad esempio la copertura assicurativa che necessita della Carta Verde, ovvero un documento allegato alla polizza rc auto che vi permette la circolazione nei paesi dell’Unione Europea. In sostanza si tratta di una copertura assicurativa totale che vi consentirà, in quanto turisti, di usufruire di tutti i vantaggi previsti dalla legge in un Paese straniero, e che è possibile richiedere insieme alla polizza rc auto. Online si possono trovare siti e comparatori che permettono di confrontare, in pochi minuti, preventivi per l’assicurazione della propria auto e scegliere quello più idoneo, come in questo sito, tra i più conosciuti ed economici.
Inoltre, è utile sapere che in Norvegia, per circolare con la patente estera, è necessario che questa sia valida da almeno un anno.

Secondo The Guardian infatti, l’Atlantic Ocean Road è la strada turistica più bella del mondo e fa della Norvegia la capitale ideale per chi vuole organizzare un memorabile viaggio con l’auto. Un viaggio tra i più suggestivi ed emozionanti di sempre particolarmente adatto ai guidatori appassionati dei lunghi viaggi on the road.

La Norvegia è una terra ricca d’interessanti itinerari da scoprire e la Strada dell’Atlantico s’immette direttamente in un paesaggio di fiordi, isolotti caratteristici, scogliere oppure piccoli villaggi come Averøy in cui ammirerete la chiesa in legno di Kvernes, tipico luogo della cultura norvegese. In trenta minuti di strada potrete attraversare un paesaggio naturalistico che collega svariati isolotti: mentre guidate, osserverete come le acque s’infrangono sulle scogliere mentre le tempeste si scatenano provocando uno scenario di guida unico al mondo. E se il tempo lo permette, potrete abbassare il finestrino e sentire con le vostre orecchie il suono tipico delle onde che s’infrangono sugli scogli.

Atlantic Ocean Road

Atlantic Ocean Road

Lungo la Strada dell’Atlantico attraverserete il ponte Storseisudent che, grazie alla sua impressionante curva, sembra far nascere un fenomeno ottico in cui la strada s’interrompe repentinamente, dando la sensazione che le auto piombino in mare. In realtà si tratta di un’imponente opera d’ingegneria architettonica che potrete percorrere con la vostra auto. I ponti servono anche per collegare la città di Molde, patria di un Festival annuale di musica Jazz al resto delle isole circostanti.

Nel vostro viaggio in auto v’imbatterete nell’isola di Håholmen, dove potrete ammirare gli edifici dei pescatori di merluzzo che nel ‘700 abitavano queste case, oggi completamente ristrutturate. Sarete voi a scegliere se pernottare negli alberghi di Håholmen e assaggiare i piatti tipici della cucina norvegese. E a proposito di meraviglie: nella stagione estiva, e se il mare è calmo, lungo il tratto di Hustadvika è possibile ammirare le balene e magari ascoltare i loro canti o assistere alle sbuffate d’acqua tipiche di questi colossi dei mari.

Percorrendo l’Atlantic Ocean Road potrete fermarvi lungo le aeree di sosta in cui scattare delle foto agli immensi paesaggi montani e marini che si aprono davanti a voi. Molti automobilisti scelgono la stagione autunnale proprio perché, secondo loro, è il periodo più suggestivo per ammirare la potenza del vento, capace di scatenare le piogge torrenziali che inondano la carreggiata e guidare su un percorso più complicato ma sicuramente più affascinante.

In conclusione, se siete amanti del viaggio in auto, l’Atlantic Ocean Road è il percorso che fa per voi: una strada che potrà diventare un luogo di ricordi indelebili, una pista reale ma che sembra avere i contorni di un sogno: un sogno di cui voi sarete gli invidiati protagonisti.

A seguire un video realizzato dall’utente Arnt Mollan che mostra alcuni degli scorci più affascinanti dell’Atlantic Ocean Road.

Condividi.